Aggiornamenti sulla celiachia e prospettive future – sefosseceliachia.drschaer.com

Logo Dr.Schaer: e se fosse celiachia?

Benvenuto/a!
Questo sito è dedicato ai medici. Qual è la tua professione?

Logo Dr.Schaer: e se fosse celiachia?

Benvenuto/a!
Questo tool è dedicato ai medici. Qual è la tua professione?

Aggiornamenti sulla celiachia e prospettive future

La celiachia è una malattia autoimmune che colpisce principalmente l’intestino tenue ed è causata dall’ingestione di glutine in soggetti geneticamente predisposti.
Un recente studio ha raccolto lo stato attuale delle conoscenze sulla malattia con l’obiettivo di fornire informazioni aggiornate, ponendo particolare attenzione alle questioni attualmente irrisolte ed alle direzioni della ricerca.
La prevalenza stimata della malattia celiaca nella popolazione generale varia dallo 0,5% al 2%, con una media che si attesta intorno all’ 1%. Lo sviluppo dell’enteropatia celiaca dipende da una complessa risposta immunitaria alle proteine del glutine, che comprende meccanismi sia adattativi che innati.
La diagnosi di celiachia viene posta in presenza di sierologia positiva agli anticorpi Anti-Transglutaminasi 2 ed Anti-Endomisio unitamente all’evidenza di atrofia dei villi risultante dalla biopsia del piccolo intestino.
Il trattamento d’elezione per la celiachia prevede una dieta priva di glutine. A causa dell’elevato impatto psicosociale, derivante dall’adozione di questo tipo di dieta, attualmente la ricerca di nuove terapie dietetiche e trattamenti farmacologici alternativi è molto attiva.